Bce taglia tassi di 50 pb, tasso riferimento cala a 3,25%

giovedì 6 novembre 2008 13:49
 

FRANCOFORTE, 6 novembre (Reuters) - La Banca centrale europea ha deciso oggi una riduzione dei tassi di 50 pb.

Il tasso riferimento per le operazioni di rifinanziamento principali è così sceso al 3,25% dal 3,75%.

Il tasso sui prestiti marginali della banca centrale è sceso in parallelo al 3,75% dal 4,25% mentre quello sui depositi presso la Bce è sceso al 2,75% dal 3,25%.

Una riduzione dei tassi era fortemente attesa oggi dalla Bce, nella speranza di dar respiro all'economia della zona euro, con il timore che possa scendere in recessione.

In un sondaggio Reuters condotto lo scorso 29 ottobre, 67 economisti degli 81 interpellati si aspettava un taglio di 50 punti base oggi, 13 si aspettavano un taglio limitato a 25 punti base e 1 solo vedeva una riduzione di 75 punti base. I mercati invece prezzavano per lo più un taglio di 75 pb.

Oggi la Banca d'Inghilterra ha tagliato il tasso di riferimento di ben 150 punti base portandolo al 3,0%, un taglio ben superiore alle attese che si limitavano a un massimo di 100 pb.

Alle 14,30 italiane il presidente della Bce Jean-claude Trichet terrà la consueta conferenza stampa.