Treasuries Usa, prezzi in calo su rialzo borse, nuove emissioni

lunedì 6 aprile 2009 12:20
 

LONDRA, 6 aprile (Reuters) - I Treasuries Usa ritracciano sui timori di nuove emissioni che potrebbero essere annunciate questa settimana. D'altro canto aumenta la propensione al rischio degli investitori, riducendo la richiesta per i titoli di Stato.

Sulla scia dei guadagni di Wall Street alla fine della scorsa settimana, le borse europee avanzano in rialzo, con l'indice paneuropeo FTEurofirst 300 index .FTEU3 che guadagna oltre l'1%, rendendo più attraente l'acquisto di azioni.

Pesano inoltre sui Treasuries le emissioni attese in settimana: il dipartimento del Tesoro dovrebbe vendere titoli a 3 e 10 anni, in aggiunta alla riapertura di titoli a 10 anni indicizzati all'inflazione per 6 miliardi di dollari.

"I prezzi dei Bund e dei Treasuries americani dovrebbero continuare a essere altamente volatili all'interno del trading range delle ultime settimane", commenta Peter Mueller, strategist di Commerzbank a Francoforte.

Intorno alle 12,15 il benchmark decennale US10YT=RR scivola di 5/32 a 98*19 e rende 2,915%, mentre il 2 anni US2YT=RR lascia sul campo 1/32 a 99*25 e rende 0,976%.