Francia, possibile emissione 2010 di bond in dollari - Tesoro

venerdì 6 novembre 2009 16:39
 

BRUXELLES, 6 novembre (Reuters) - L'agenzia del debito francese prenderà in considerazione la possibilità di emettere nel 2010 bond in dollari, così come titoli a 40 o 50 anni se ci fosse domanda in questo senso.

Lo ha detto Philippe Mills, AD dell'Agenzia del Tesoro francese, parlando con i giornalisti a Bruxelles a margine della quarta conferenza sui titoli di stato della zona euro.

"Fare un bond in dollari è una possibilità. Vedremo se rappresenterà un modo per risparmiare e estendere la nostra base di investitori", ha detto Mills. Sui titoli a 40 o 50 anni ha sostenuto: "se c'è domanda per questo, siamo pronti a soddisfarla".

Il Tesoro francese considererà anche l'emissione di un titolo a 15 anni indicizzato alla zona euro e di un titolo a 10 anni indicizzato all'inflazione francese.

Per concludere le emissioni del 2009 alla Francia mancano ancora tre aste per complessivi 6 miliardi, ha aggiunto.