Futures Bund aprono in rialzo su Bofa, pesa offerta titoli

mercoledì 6 maggio 2009 09:10
 

 LONDRA, 6 maggio (Reuters) - I bond della zona euro hanno
aperto al rialzo sulla scia di nuovi timori per il settore del
credito, innescati nella notte dalla notizia secondo cui dagli
stress test è emersa la necessità per Bank of America di
capitali aggiuntivi per 34 miliardi di dollari, il triplo
rispetto a qunato atteso. 
 I risulatti ufficiali sono attesi essere resi noti domani.
 Tuttavia il recupero del mercato obbligazionario potrebbe
essere limitato dalla consistente offerta di nuovi titoli, per
un totale fino a 18 miliardi di euro tra oggi e domani. 
 L'attenzione è soprattutto per la domanda che riusciranno ad
attrarre i Bobl tedeschi a cinque anni offerti per 6 mld.
All'asta di fine marzo il bid-to-cover era stato di 1,3. Altra
asta attesa è quella sul decennale gilt. Infine in serata la
consistente offerta del decennale benchmark Usa, da 22 mld di
dollari. Domani invece sarà la vota di Francia e Spagna.
 Dal lato macro attesa oggi per la pubblicazione da Markit
dei Pmi per il settore del terziario, con una stima per la zona
euro a 43,1 in aprile da 40,9. Il settore manifatturiero lunedì
aveva sorpreso con un rialzo ai massimi di ottobre (ma con
valori sempre ben sotto 50).
 
============================== 9,00 ===========================
FUTURES EURIBOR GIUGNO FEIM9       98,76   (+0,010)
FUTURES BUND GIUGNO    FGBLc1     122,52   (+0,18) 
BUND 2 ANNI            DE2YT=RR    99,82   (+0,14)   1,352%
BUND 10 ANNI           DE10YT=RR  104,52   (+0,21)   3,196%
BUND 30 ANNI           DE30YT=RR  105,17   (+0,56)   3,953%
 ===============================================================
 (Redazione Milano, Reuters Messaging:
gabriella.bruschi.reuters.com@reuters.net,  +39 02 66129504,
milan.newsroom@news.reuters.com)). 
 
 Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano