PUNTO 1-Bce assorbe 172 su 220 mld,atteso nuovo drenaggio domani

lunedì 6 ottobre 2008 17:28
 

(aggiunge commento di un tesoriere e indicazioni su tasso overnight)

MILANO/FRANCOFORTE, 6 ottobre (Reuters) - La Banca Centrale Europea ha drenato i 171,947 miliardi di euro offerti in un'asta di fine-tuning a un giorno, al tasso fisso del 4,25%, aperta per la prima volta anche alle banche di piccole e medie dimensioni.

Alla banca centrale sono giunte offerte di deposito da parte di 111 banche. L'istituto di Francoforte aveva come obiettivo massimo il drenaggio di 220 miliardi. L'esito dell'operazione è pubblicato alla pagina Reuters ECB23.

"Domani ci aspettiamo un altro drenaggio con un importo simile" commenta un tesoriere. "Oggi, nonostante l'apertura dell'operazione alle banche di dimensioni più ridotte, l'istituto centrale non è riuscito a centrare il proprio obiettivo di 220 miliardi di euro".

Domani chiude il periodo di mantenimento del mercato monetario e la liquidità è decisamente superiore alle necessità del sistema bancario.

Complice l'eccesso di fondi, gli operatori riferiscono che sul Mid l'overnight è sceso nel pomeriggio intorno a 3,25% da 4,50% di stamane con scambi che rimangono rarefatti.