Bond Euro in calo, mercati aspettano decisioni Bce, BoE

giovedì 6 novembre 2008 08:50
 

 LONDRA, 5 novembre (Reuters) - Il derivato sul Bund,
riferimento dei titoli di stato della zona euro, ha aperto
piatto prima di ripiegare, ma i derivati sulla strip Euribor si
attestano in rialzo in attesa delle decisioni di Banca Centrale
Europea e Banca d'Inghilterra sul costo del denaro.
 Le previsioni sono di una riduzione di cinquanta punti base
che porterebbe il riferimento in Eurolandia al 3,25% e in Gran
Bretagna al 4%.
 L'agenda macro è scarsa oggi, quindi saranno con buona
probabilità le borse a ispirare il reddito fisso.
 Intorno alle 8,40 il rendimento dello Schatz EU2YT=RR,
sensibile alle oscillazioni dei tassi di interesse, è in calo di
1,9 punti base al 2,491%, con gli investitori che aspettano il
taglio Bce.
 I tassi sulle scadenze più lunghe viaggiano tra poco mossi e
leggermente positivi con il rendimento del dieci anni
EU10YT=RR al 3,767% e quello sul 50 anni EU50YT=RR in rialzo
di 1,1 punti base al 4,553% e un parallelo irripidemento della
curva.
 Rally ieri per i treasuries americani: la flessione di Wall
Street dopo l'esito delle elezioni ha riacceso la propensione
degli investitori per acquisti rifugio. Il titoli di stato hanno
guadagnato terreno nonostante il Tesoro abbia inondato il
mercato di nuova carta - 55 miliardi di dollari di titoli a tre
e dieci anni e la riapertura di un bond a 30 anni - per
soddisfare le necessità di finanziamento del governo.
 ============================ 8,40 ===========================
 FUTURES EURIBOR DICEMBRE FEIZ8     96,310  (+0,06)
 FUTURES BUND DICEMBRE FGBLZ8      116,95   (-0,12)
 BUND 2 ANNI DE2YT=RR              102,660  (+0,030)2,491%
 BUND 10 ANNI DE10YT=RR            103,760  (-0,090)3,774%
 BUND 30 ANNI DE30YT=RR             98,130  (-0,210)4,360%
================================================================