Crisi attuale non giustifichi deficit più alti -Juncker a stampa

lunedì 6 ottobre 2008 09:07
 

BRUXELLES, 6 ottobre (Reuters) - L'attuale crisi finanziaria non dovrebbe essere usata come scusa per avere deficit di bilancio più elevati. Lo ha detto oggi, in un'intervista ad un giornale lussemburghese, il presidente dell'Eurogruppo Jean-Claude Juncker.

"L'attuale crisi non dovrebbe essere una concessione per aumentare i deficit", ha detto Juncker al Luxemburger Wort. "Avrebbe l'effetto di danneggiare la fiducia. Vorrebbe dire che i problemi di oggi vengono risolti a spese delle generazioni future".