Fiat, Saab vedrebbe con favore trattative con Lingotto-portavoce

mercoledì 6 maggio 2009 10:52
 

STOCCOLMA, 6 maggio (Reuters) - Saab, casa svedese che fa capo a General Motors (GM.N: Quotazione), vedrebbe con favore l'avvio di trattative con Fiat FIA.MI, finalizzate alla cessione al Lingotto.

Fiat, che attualmente non rientra nel gruppo di dieci soggetti che sono in corsa per Saab, non è in contatto con il management di Saab, ha aggiunto Eric Geers, portavoce di Saab, parlando con Reuters.

"Ma siamo aperti a negoziati. Se Fiat si profila all'orizzonte, vedremmo con favore un dialogo", ha affermato Geers.

Saab, impegnata in un processo di riorganizzazione, punta a ottenere dal tribunale l'estensione al 20 maggio del periodo di protezione dai creditori.