Spagna colloca 4,8 mld in Bono 2020, 2027, 2041 e indicizzato 2024

giovedì 6 aprile 2017 11:20
 

MADRID, 6 aprile (Reuters) - La Spagna ha collocato 4,8 miliardi di euro in quattro Bono nell'asta odierna con rendimenti dall'andamento misto.

L'offerta del Tesoro spagnolo era di 500 milioni-1 miliardo di euro per il titolo indicizzato all'inflazione e 3,5-4,5 miliardi delle altre tre scadenze.

L'indicizzato, con scadenza 30 novembre 2024, cedola 1,8%, è stato collocato per 876 milioni di euro con un tasso medio di 0,113% rispetto allo 0,159% dell'asta di febbraio. Bid-to-cover a 2,0 da 1,4.

Il Tesoro inoltre ha assegnato 1,9 miliardi del gennaio 2020, cedola 1,4%, con un tasso medio di -0,126% e un bid-to-cover di 1,6.

Collocati anche 1,3 miliardi del benchmark 10 anni (aprile 2027, cedola 1,5%) con un tasso medio di 1,610%, leggermente inferiore all'1,684% del collocamento del mese scorso. Bid-to-cover 1,7 da 1,4.

Per quanto riguarda il luglio 2041, (cedola 4,7%) Madrid ha assegnato 792 milioni con un tasso di 2,666% e un bid-to-cover di 1,5. Nell'ultima asta di dicembre il tasso medio era di 2,569% e il bid-to-cover di 1,5.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o "Panorama Italia" Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Spagna colloca 4,8 mld in Bono 2020, 2027, 2041 e indicizzato 2024 | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,741.75
    -0.54%
  • FTSE Italia All-Share Index
    21,860.79
    -0.53%
  • Euronext 100
    976.53
    -0.16%