UniCredit ha svalutato in 2016 Fondo Atlante per 547 mln su 686 mln versati

mercoledì 29 marzo 2017 11:43
 

MILANO, 29 marzo (Reuters) - UniCredit nel 2016 ha svalutato il Fondo Atlante per 547 milioni sui 686 versati, quindi circa l'80%.

Lo si legge nella relazione sul bilancio 2016 predisposta per l'assemblea del 20 aprile che conferma sostanzialmente quanto riferito a Reuters a inizio febbraio da una fonte bancaria.

UniCredit ricorda nella relazione che ha impegni per versare altri 159 milioni nel Fondo Atlante e che ad agosto è stato costituito il Fondo Atlante 2 per investire in Npl per il quale ha già versato a fine 2016 1,1 milioni su un impegno complessivo di 155 milioni.

A fine 2016 Atlante 2 ha raccolto impegni complessivi per 2,155 miliardi.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o "Panorama Italia"

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
UniCredit ha svalutato in 2016 Fondo Atlante per 547 mln su 686 mln versati | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,741.75
    -0.54%
  • FTSE Italia All-Share Index
    21,860.79
    -0.53%
  • Euronext 100
    976.53
    -0.16%