MONETARIO-Eccesso liquidità verso 1.800 mld con ultima Tltro2 schiaccia brevissimo

venerdì 24 marzo 2017 13:21
 

MILANO, 24 marzo (Reuters) - Mercato monetario disteso sulle scadenze a brevissimo, schiacciato da un eccesso di liquidità destinato a salire verso i 1.800 miliardi con il regolamento dell'ultima Tltro2, l'asta di rifinanziamento a lungo termine condotta ieri dalla Banca centrale europea, che ha determinato un'iniezione netta di liquidità di 217 miliardi di euro nel sistema. ** Intorno alle 12,20 su General Collateral Italia le tre scadenze a brevissimo procedono allineate a -0,40%, attuale livello di penalizzazione praticato per i depositi presso la Bce a fine giornata. Sul cash europeo il brevissimo tratta in area -0,47%/-0,36%.

** Un tesoriere di una banca italiana sottolinea come la liquidità delle quattro operazioni di rifinanziamento Tltro2, pari a 740,194 miliardi, sia destinata a restare nel sistema per i prossimi tre-quattro anni. Non sono infatti al momento previste finestre di rimborso anticipato dei fondi.

** La mole dell'eccesso di liquidità continuerà a salire fino alle fine dell'anno, termine indicato dalla Bce per il quantitative easing, che dal mese prossimo proseguirà al ritmo di 60 miliardi mensili contro gli 80 miliardi attuali.

** D'altra parte, il miglioramento delle condizioni economiche nella zona euro -- confermato stamane dalle indagini sull'attività del settore privato -- continua a far prezzare al mercato un primo rialzo del tasso dei depositi tra la fine dell'anno e i primi mesi del prossimo.

** Guardando alla curva dei futures sul tasso Eonia , la quotazione sulla scadenza del meeting Bce di dicembre 2017 stamane viaggia a -0,2725%, circa 8 punti base sopra l'Eonia spot (a -0,3570%). Un rialzo di 10 punti base del tasso dei depositi appare completamente prezzato per marzo 2018.

  Continua...

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
MONETARIO-Eccesso liquidità verso 1.800 mld con ultima Tltro2 schiaccia brevissimo | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    21,096.00
    -0.92%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,342.47
    -0.92%
  • Euronext 100
    1,023.01
    -0.50%