Italia, Pil migliorerà, Ue riconosce sforzi su debito - Padoan

venerdì 24 marzo 2017 10:17
 

ROMA, 24 marzo (Reuters) - Il quadro macroeconomico italiano "migliorerà in termini di Pil e inflazione".

Lo ha detto il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, nella conferenza stampa coingiunta con il vicepresidente della Commissione europea Valdis Dombrovskis.

Entro il 10 aprile il governo deve aggiornare stime di crescita e obiettivi di finanza pubblica attraverso il Documento di economia e finanza (Def).

Uno dei nodi riguarda il rispetto della regola europea di riduzione del debito nei prossimi tre anni.

"Mi sembra che dall'interazione con la Commissione gli sforzi vengano riconosciuti", ha detto Padoan.

Dombrovskis ha spiegato di aver discusso con il ministro anche di non performing loan, "che devono essere affrontati a livello di Stati membri ma alcuni di questi aspetti devono essere affrontati anche a livello europeo".

"Avremo discussioni più ampie a livello di Ecofin a Malta", ha aggiunto.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Italia, Pil migliorerà, Ue riconosce sforzi su debito - Padoan | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,704.65
    -1.63%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,878.09
    -1.65%
  • Euronext 100
    990.84
    -1.83%