BTP - Spread su Bund 10 anni 206 pb, massimi da febbraio 2014

mercoledì 22 marzo 2017 12:06
 

MILANO, 22 marzo (Reuters) - Sulla migliore performance del mercato tedesco, il differenziale fra i decennali di riferimento italiano e tedesco si è spinto ai massimi dal 13 febbraio 2014, complice il 'roll' che ha determinato da ieri un balzo dello spread. Il nuovo benchmark giugno 27 è stato sostituito a quello precedente, il dicembre 2026 .

La pesantezza delle borse favorisce oggi il reddito fisso, in particolare il Bund, al cui traino si agganciano i Btp, anch'essi quindi in rialzo, sebbene più moderato. Interviene a portare denaro sul comparto anche l'attesa del Tltro di domani.

Alle 12,05 lo spread quota 206 punti base e il decennale di riferimento italiano rende 2,472% da 2,492% di ieri in chiusura.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o "Panorama Italia" Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
BTP - Spread su Bund 10 anni 206 pb, massimi da febbraio 2014 | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,609.16
    +0.06%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,818.40
    +0.10%
  • Euronext 100
    1,010.93
    -0.08%