CORRETTO-Popolare Sondrio lancia offerta volontaria scambio su bond - nota

lunedì 20 marzo 2017 16:33
 

(Corregge data chiusura offerta in storia inviata in rete il 10 marzo)

MILANO, 10 marzo (Reuters) - Banca Popolare di Sondrio ha annunciato un'offerta pubblica di scambio volontaria su obbligazioni proprie in circolazione per l'importo massimo di 157 milioni a fronte di un nuovo titolo con scadenza più lunga.

Lo annuncia una nota della banca.

Le obbligazioni oggetto dell'offerta sono cinque, con scadenze comprese tra agosto e novembre 2020; il bond offerto in scambio, per il medesimo importo massimo di 157 milioni, avrà scadenza 21 aprile 2022 e cedola fissa 1,70%.

Sia il prezzo di riacquisto dei bond in circolazione sia il prezzo di emissione del nuovo titolo sarà 100.

L'operazione, si legge nella nota, "risponde all'esigenza di ottimizzare la composizione delle passività della banca" come previsto dalla direttiva Brrd. In particolare, si sottolinea, i titoli in circolazione contengono la clausola di 'impegno al riacquisto', che li esclude dal computo del requisito Mrel (Minimum Requirement for own funds and Eligible Liabilities), mentre la nuova emissione proposta "presenta le necessarie condizioni di ammissibilità".

Inoltre, prosegue la nota, i nuovi titoli consentono "di allungare la scadenza media del passivo".

Il periodo di adesione all'offerta va da lunedì 13 marzo a martedì 18 aprile (non sabato 18 marzo), con regolamento sul 21 aprile.

  Continua...

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
CORRETTO-Popolare Sondrio lancia offerta volontaria scambio su bond - nota | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,836.51
    +0.15%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,014.42
    +0.22%
  • Euronext 100
    1,014.64
    +0.00%