March 17, 2017 / 3:29 PM / 4 months ago

Rcs si aspetta riduzione dello spread sul debito finanziario

2 IN. DI LETTURA

MILANO, 17 marzo (Reuters) - Rcs si aspetta una riduzione dello spread sul debito finanzario.

Lo si legge nella nota integrativa al comunicato sui conti 2016, dai quali emerge un indebitamento finanziario netto in decisa contrazione a 366,1 milioni dai 486,7 milioni del 2015 e dai 382,9 milioni al 30 settembre scorso.

Nella nota si sottolinea che tutti gli obblighi finanziari previsti dal contratto di finanziamento con le banche sono stati "ampiamente rispettati". Alcuni covenant erano stati invece rotti a fine 2015, aprendo una lunga fase di trattative con le banche che si è chiusa lo scorso giugno con un accordo di rimodulazione del finanziamento firmato dal precedente AD del gruppo, Laura Cioli, e confermato anche con l'arrivo del nuovo socio di controllo Urbano Cairo.

L'ampio rispetto dei convenant, si legge nella nota, determina "fra l'altro una prossima riduzione dello spread come previsto contrattualmente".

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia" Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below