17 marzo 2017 / 15:34 / 5 mesi fa

Mps, investitori attendono a breve su mercato nuovo garantito marzo 2020

MILANO, 17 marzo (Reuters) - Il mercato si aspetta che Mps inizi in tempi brevi a far circolare sul mercato la nuova emissione garantita dallo Stato con scadenza marzo 2020, lanciata questa settimana e sottoscritta interamente dalla banca.

Nell'annunciare l'emissione, da 4 miliardi di euro, Mps ha reso noto che i nuovi titoli saranno utilizzati come collaterale o venduti sul mercato, come già accaduto con i due precedenti bond garantiti, lanciati a fine gennaio con scadenze gennaio 2018 e gennaio 2020 e successivamente offerti sul secondario .

"Per ora i nuovi garantiti 2020 non sono ancora stati rivenduti sul mercato, ne riparliamo la prossima settimana" spiega a Reuters un trader obbligazionario.

Un secondo operatore osserva che "il mercato si è posizionato come se il nuovo 2020 dovesse arrivare sul secondario a breve: tra ieri e questa mattina abbiamo già visto qualcuno andare corto sul gennaio 2020".

SCADENZE

Il prossimo 20 marzo giungerà a scadenza per Mps un bond da 4 miliardi di euro, cedola 3,50%, emesso nel marzo del 2012 con il precedente schema di garanzia statale, utilizzato come collaterale nelle operazioni di finanziamento a lungo termine della Bce.

La settimana prossima si tiene peraltro il quarto Tltro2 della Bce, ultima occasione per le banche della zona euro di accedere ai fondi a lungo termine, a tassi potenzialmente negativi, messi a disposizione da Francoforte.

"La situazione del funding resta complicata per Mps e chiaramente questa nuova emissione è arrivata a fronte dell'approssimarsi del rimborso dei 4 miliardi del marzo 2017" prosegue l'operatore. "Chi aveva comprato il gennaio 2020 non è felicissimo di questa nuova emissione, non si aspettava nuova carta così consistente dopo così poco tempo, ma evidentemente Mps ha urgenza".

Le tre emissioni di bond di Mps con la nuova garanzia statale ammontano a complessivi 11 miliardi di euro in circa un mese e mezzo. A seguito dell'intervento di salvataggio dello Stato, la banca aveva annunciato l'intenzione di emettere in tutto 15 miliardi di obbligazioni garantite, al fine di ripristinare la liquidità dopo la pesante fuga di depositi subita durante il precipitare della crisi nella parte finale del 2016.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia"

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below