Banche, Tesoro in contatto con Ue per proroga Gacs - Pagani

mercoledì 8 marzo 2017 17:37
 

ROMA, 8 marzo (Reuters) - Il ministero dell'Economia ha in corso colloqui con la Commissione europea per prorogare di altri 18 mesi la garanzia pubblica sulla cartolarizzazione di sofferenze bancarie (Gacs).

Lo dice Fabrizio Pagani, capo della segreteria tecnica del ministro dell'Economia, a margine di un convegno Febaf.

"Si, stiamo lavorando con la Commissione europea in questo senso", ha risposto Pagani alla domanda se l'esecutivo voglia prorogare la misura, introdotta a inizio 2016 e in scadenza questa estate.

La Gacs dovrebbe aiutare le banche italiane a smaltire i non performing loan. Finora l'unico istituto che ha chiesto la garanzia è Banca popolare di Bari.

Lo 'scudo' dello Stato è limitato alle tranche senior delle cartolarizzazioni, cioè quelle più sicure, che sopportano per ultime le eventuali perdite derivanti da recuperi sui crediti inferiori alle attese.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Banche, Tesoro in contatto con Ue per proroga Gacs - Pagani | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,790.86
    -1.01%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,010.02
    -0.96%
  • Euronext 100
    1,011.89
    -0.73%