Ddl Concorrenza, misura anti scalate pronta, da quota 5% per tutti settori - Calenda

mercoledì 8 marzo 2017 11:54
 

ROMA, 8 marzo (Reuters) - Il governo ribadisce l'orientamento di inserire, nella legge sulla Concorrenza, una misura 'anti scalate' che scatti quando si acquisisce una quota azionaria minima del 5%.

L'emendamento "è pronto, siamo orientati sul 5% ma ci sono ancora discussioni su questo. Riguarderà tutti i settori", ha detto il ministro dello Sviluppo, Carlo Calenda, a margine di un convegno.

La misura è mutuata dalla Francia, dove la legge obbliga le società che superano determinate a soglie a diffondere una lettera d'intenti vincolante per almeno 6 mesi.

L'aula di Palazzo Madama avrebbe dovuto avviare l'esame del provvedimento oggi ma ieri la conferenza dei capigruppo ha deciso per un rinvio, senza indicare nuove date.

L'obiettivo del governo è far sì che le Camere approvino la legge sulla Concorrenza ad aprile, spiega Calenda.

Secondo il ministro il Senato dovrebbe dare il suo via libera l'ultima settimana di marzo, poi il provvedimento andrebbe a Montecitorio per l'ultima lettura.

(Antonella Cinelli e Giselda Vagnoni)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Ddl Concorrenza, misura anti scalate pronta, da quota 5% per tutti settori - Calenda | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,741.75
    -0.54%
  • FTSE Italia All-Share Index
    21,860.79
    -0.53%
  • Euronext 100
    976.53
    -0.16%