UniCredit, controllata turca Yapi Kredi cede Npl per 140 mln euro

giovedì 2 marzo 2017 12:42
 

MILANO, 2 marzo (Reuters) - UniCredit ha reso noto che la controllata turca Yapi Ve Kredi Bankasi ha ceduto a Güven Varlık Yönetim A.Ş. un portafoglio di crediti in sofferenza, derivanti da contratti di carte di credito e prestiti personali, per 531 milioni di lire turche (circa 140 milioni di euro).

Una nota della banca precisa che la cessione non ha impatto sul rapporto tra esposizioni deteriorate e totale dei crediti lordi, essendo Yapi Kredi valutata al patrimonio netto.

Yapi Kredi è controllata all'81,8% da Koc Finansal Hizmetler, a sua volta partecipata al 50% dal Gruppo UniCredit ed al 50% dal Gruppo Koç.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
UniCredit, controllata turca Yapi Kredi cede Npl per 140 mln euro | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,609.16
    +0.06%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,818.40
    +0.10%
  • Euronext 100
    1,010.93
    -0.08%