BTP deboli ma riducono calo dopo dato produzione, bene asta Bot

venerdì 10 febbraio 2017 12:54
 

    MILANO, 10 febbraio (Reuters) - Dopo alcune sedute di
ripresa, il secondario italiano torna in calo, appesantito da
una produzione industriale francese peggiore delle attese. Dopo
essersi allargato fino a 196 punti base, il differenziale
Italia-Germania è ridisceso in area 191 punti base in
concomitanza con la pubblicazione del dato sulla produzione
italiana, risultato invece migliore dette stime. 
    ** "Lo spread si è significativamente allargato in
mattinata, spinto anche dalla pubblicazione di alcuni dati
deludenti" osserva un trader. "La Francia è sotto particolare
osservazione in questo periodo, e che un dato macro importante
come la produzione deluda i mercati basta a far montare i
timori". 
    ** A dicembre la produzione industriale francese ha
registrato una contrazione dello 0,9% su mese a fronte di attese
per un più contenuto calo di 0,7%. Il debito del
Paese sta accusando particolarmente la minaccia costitutita
dalla corsa all'Eliseo di Marine Le Pen, nel cui programma c'è
tra le altre cose l'abbandono della zona euro.
    ** Sceso ieri sotto l'1% per la prima volta in due
settimane, il rendimento del decennale francese di riferimento
 è tornato a salire e attorno alle 12,45 quota
1,032% da una chiusura di ieri a 0,985%.
    ** "Il mercato è ancora debole, anche se poi qualche flusso
di vendita è rientrato in concomitanza con la pubblicazione del
dato sulla produzione italiana, che invece è andato bene"
osserva il trader.
    ** La produzione industriale italiana del 2016, considerata
un buon anticipatore dell'andamento del Pil, è aumentata
dell'1,6% rispetto al +1,1% del 2015, e a dicembre ha registrato
un'accelerazione decisamente sopra le attese: 1,4%.
    ** "L'asta Bot è risultata in linea alle attese, quindi è
andata bene" osserva il trader. Oggi il Tesoro ha collocato Bot
a 12 mesi per 6,5 miliardi di euro con rendimento -0,247%, in
lieve rialzo dal minimo storico segnato a gennaio a -0,250%
. 
    ** In calo il rendimento del decennale benchmark greco,
aiutato dalla notizia di un accordo fra creditori della zona
euro e il Fmi su una posizione comune da presentare ad Atene. Il
tasso del 10 anni di riferimento quota 7,717% da
una chiusura di ieri a 8,025%, con un rialzo in termini di
prezzo di 1,526. 
    
============================ 12,45 =============================
 FUTURES BUND MAR.                     163,92   (-0,31)  
 FUTURES BTP  MAR.                     131,21   (-0,61)  
 BTP 2 ANNI  (DIC 18)                 106,237  (-0,046)   0,022%
 BTP 10 ANNI (DIC 26)                  91,469  (-0,479)   2,237%
 BTP 30 ANNI (SET 46)                  97,697  (-1,051)   3,402%
 ========================= SPREAD (PB)===========================
 
 ---------------------  ---------------  ----------  PRECEDENTE
                                                     
 TREASURY/BUND 10 ANNI                          209          207
 BTP/BUND 2 ANNI                                 81           80
 BTP/BUND 10 ANNI                               191          188
 minimo                                       189,4        186,5
 massimo                                      196,0        192,3
 BTP/BUND 30 ANNI                               231          229
 BTP 10/2 ANNI                                221,5        217,8
 BTP 30/10 ANNI                               116,5        116,7
 ================================================================
 
    
    Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana
con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama
Italia" 
    
    Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia 
 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
BTP deboli ma riducono calo dopo dato produzione, bene asta Bot | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,833.88
    -0.46%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,060.63
    -0.45%
  • Euronext 100
    1,013.91
    -0.33%