Banche Italia, a fine gennaio prestiti presso Bce in lieve calo a 203,194 mld-Bankitalia

martedì 7 febbraio 2017 10:59
 

MILANO, 7 febbraio (Reuters) - A gennaio si è ridotto leggermente l'importo dei finanziamenti in essere delle banche italiane presso la Banca centrale europea.

Secondo i dati contenuti sugli aggregati di bilancio della Banca d'Italia, alla fine del mese scorso gli istituti italiani avevano infatti in essere finanziamenti complessivi presso l'istituto centrale di Francoforte per 203,194 miliardi di euro, contro i 204,239 di dicembre.

L'importo dei finanziamenti principali è sceso a 15,811 miliardi miliardi dai 16,050 di dicembre; per quel che riguarda i prestiti a più lungo termine (dai tre mesi in su, inclusi i fondi erogati tramite Tltro) a gennaio si è registrato un calo a 187,383 miliardi dai 188,189 del mese precedente.

Secondo quanto comunicato sempre da Banca d'Italia il mese scorso nella terza operazione di rifinaziamento a lungo termine Tltro2 tenutasi a dicembre le banche italiane hanno richiesto e ottenuto 18 miliardi di euro, sui 62 miliardi erogati nell'intera zona euro.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia"

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Banche Italia, a fine gennaio prestiti presso Bce in lieve calo a 203,194 mld-Bankitalia | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,006.46
    -0.42%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,836.31
    -0.33%
  • Euronext 100
    944.40
    +0.00%