BTP, spread su Bund accenna calo ma resta a 200 pb in avvio

martedì 7 febbraio 2017 09:17
 

MILANO, 7 febbraio (Reuters) - Avvio ancora nel segno di una marcata debolezza in relazione al mercato 'core' per il secondario italiano.

Intorno alle 9, il tasso del decennale italiano quota a 2,359% da 2,382% della chiusura di ieri. Lo spread con l'analoga scadenza del Bund si attesta a 200 punti base dopo un avvio a 201, da 202 punti di ieri sera. Nella seduta di ieri si era spinto a 203 punti base, massimi dall'ottobre 2014 .

Sul debito europeo pesa l'incertezza politica. Sul futuro dell'euro incombe la minaccia della candidata dell'estrema destra francese alla presidenza Marine Le Pen, che fa dell'uscita di Parigi dalla valuta unica uno dei cavalli di battaglia della propria campagna elettorale. Lo spread Francia-Germania sul tratto decennale tocca in avvio i 78 punti base, massimi da novembre 2012.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia"

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
BTP, spread su Bund accenna calo ma resta a 200 pb in avvio | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    21,291.72
    -0.37%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,559.88
    -0.23%
  • Euronext 100
    1,028.14
    +0.04%