Belgio, mandato a banche per nuovi titoli di Stato a 7 e 40 anni - Ifr

lunedì 6 febbraio 2017 15:22
 

LONDRA, 6 febbraio (Reuters) - Il Tesoro belga ha dato mandato a un sindacato di banche di gestire una nuova emissione di titoli di Stato in euro in due tranche, una a 7 e una a 40 anni.

Lo riporta il servizio Ifr di Thomson Reuters.

Le due scadenze saranno rispettivamente 22 ottobre 2024 e 22 giugno 2057.

Il sindacato è guidato da Bnp Paribas Fortis, Hsbc, JP Morgan, Kbc, Morgan Stanley e Societe Generale Cib.

Il Tesoro belga ha contestualmente cancellato l'asta regolare in calendario per il 20 febbraio.

Il Belgio -- che ha rating sovrano Aa3 per Moody's, AA per S&P e AA- per Fitch -- è uno dei Paesi della zona euro che nel corso del 2016 ha già emesso sulla scadenza 50 anni.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia"

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Belgio, mandato a banche per nuovi titoli di Stato a 7 e 40 anni - Ifr | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,070.57
    +0.59%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,137.36
    +0.67%
  • Euronext 100
    965.29
    +0.11%