Italia, debito Target2 sale a nuovo record in gennaio - Bankitalia

martedì 7 febbraio 2017 10:55
 

MILANO, 7 febbraio (Reuters) - Torna a salire in gennaio il debito Target2 dell'Italia, portandosi ad un nuovo massimo storico e aggiornando il precedente record, registrato lo scorso novembre.

Secondo i dati mensili sugli aggregati di bilancio di Bankitalia, alla fine di gennaio le passività del Paese sul sistema di pagamento dell'Eurosistema risultavano pari a 364,733 miliardi di euro, rispetto ai 356,559 di dicembre. In novembre il debito Target2 era ammontato a 358,612 miliardi.

Nel primo Bollettino economico 2017, pubblicato lo scorso 20 gennaio, Bankitalia è tornata a ripetere che l'aumento del debito Target2 italiano ha tra le sue cause il riposizionamento degli investitori domestici verso i fondi comuni, spesso domiciliati all'estero, alla ricerca di rendimenti più elevati; via XX settembre sottolinea che tali deflussi "non appaiono correlati a modifiche recenti del clima di fiducia o all'incertezza, ma si inquadrano piuttosto in una graduale e ordinata ricomposizione del portafoglio delle famiglie residenti verso prodotti assicurativi e del risparmio gestito" .

In precedenza Bankitalia aveva inoltre spiegato la dinamica del debito Target2 "in larga misura" con la creazione di liquidità derivante dagli acquisti effettuati dalla banca centrale stessa nell'ambito del programma di Qe.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia"

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Italia, debito Target2 sale a nuovo record in gennaio - Bankitalia | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,167.49
    +1.07%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,239.13
    +1.13%
  • Euronext 100
    971.10
    +0.00%