BTP aprono in calo in scia a Oat, spread su Bund sale a 188 pb

lunedì 6 febbraio 2017 09:15
 

MILANO, 6 febbraio (Reuters) - Avvio in calo per il mercato obbligazionario italiano, che ricalca l'andamento della carta francese, penalizzata dal rischio di una vittoria della candidata di estrema destra Marine Le Pen -- promotrice di un'uscita di Parigi dall'area euro -- alle presidenziali di aprile.

Intorno alle 9, il tasso del decennale italiano sale a 2,284% da 2,261% della chiusura di venerdì, restando nei pressi del picco da luglio 2015 a 2,35% segnato la settimana scorsa .

Lo spread con l'analoga scadenza del Bund sale a 188 punti base da 185 punti di venerdì sera, appena sotto il picco da fine novembre a 190 punti base segnato nei giorni scorsi .

L'andamento dei Btp ricalca quello dei titoli di Stato francesi, il cui premio al rischio sul Bund è salito a 69 punti base, nuovo picco da tre anni.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia"

  Continua...

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
BTP aprono in calo in scia a Oat, spread su Bund sale a 188 pb | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,609.16
    +0.06%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,818.40
    +0.10%
  • Euronext 100
    1,010.93
    -0.08%