Bce invoca bad bank nazionali su modello europeo per soluzione problema npl

venerdì 3 febbraio 2017 15:17
 

FRANCOFORTE, 3 febbraio (Reuters) - Il vice-presidente della Banca centrale europea Vitor Constancio ha invocato la creazione di bad bank nazionali con garanzia pubblica per risolvere il problema dei circa 1.000 miliardi di crediti deteriorati nella zona euro.

"Una vera società di asset management europea (dei non performing loan) nell'attuale contesto dovrebbe fronteggiare diverse difficoltà. In termini più immediati, un modo per procedere potrebbe essere la creazione di un modello per le società di asset managament da usare a livello nazionale", ha detto Constancio nel corso di un evento a Bruxelles.

"Il modello europeo dovrebbe chiarire cosa è possibile nell'ambito di un approccio flessibile al quadro normativo esistente e incoraggiare i paesi ad adottare tutte le misure necessarie in un arco di tempo ben preciso".

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia"

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Bce invoca bad bank nazionali su modello europeo per soluzione problema npl | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    21,318.58
    -1.15%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,531.66
    -1.01%
  • Euronext 100
    1,024.55
    +0.00%