Terremoto, governo vara nuovo decreto, prorogata sospensione tributi

giovedì 2 febbraio 2017 14:41
 

ROMA, 2 febbraio (Reuters) - Il consiglio dei ministri ha varato il nuovo decreto legge a sostegno delle popolazioni colpite da terremoti, che prevede tra l'altro una nuova sospensione nel versamento dei tributi.

"La situazione è senza precedenti. L'Italia deve reagire con decisione", ha detto il premier Paolo Gentiloni presentando il provvedimento a Palazzo Chigi.

Il 18 gennaio le scosse di terremoto hanno generato una slavina sul Gran Sasso che ha ucciso 29 persone.

L'esecutivo stima che la spesa legata all'emergenza e alla prima fase della ricostruzione possa costare oltre un miliardo già quest'anno.

Gentiloni non ha chiarito la dotazione finanziaria del decreto ma ha parlato di misure per "centinaia e centinaia di milioni".

L'obiettivo in questa prima fase "è accelerare sui problemi e prevenire il crearsi di strozzature burocratiche" in attività come la rimozione delle macerie e la messa a disposizione di alloggi temporanei, ha spiegato il presidente del consiglio.

Accanto alla sospensione di tasse e contributi, la cosiddetta "busta paga pesante" secondo Gentiloni, il decreto rende più spedita la costruzione di 21 nuove scuole.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o "Panorama Italia"

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Terremoto, governo vara nuovo decreto, prorogata sospensione tributi | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    18,596.66
    -1.18%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,385.96
    -1.15%
  • Euronext 100
    940.30
    +0.00%