Btp deboli su Bund, pesano avversione a rischio e asta medio-lungo

lunedì 30 gennaio 2017 09:06
 

MILANO, 30 gennaio (Reuters) - Fatica in apertura il secondario italiano, penalizzato da un generale clima di avversione al rischio cui si somma l'attesa del collocamento a medio lungo per massimi 9 miliardi di euro.

Pochi minuti dopo le 9 su piattaforma TradeWeb il differenziale tra tassi Btp/Bund sul comparto a dieci anni è indicato a 181 punti base da 178 venerdì sera, mentre il benchmark dicembre 2026 paga 2,277% da 2,238%.

In asta stamane per 3,5/4 miliardi, il nuovo decenale giugno 2027 cedola 2,20% rende 2,385%.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia"

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italiaTASSO DECENNALE 2,277% DA 2,238% - TRADEWEB

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Btp deboli su Bund, pesano avversione a rischio e asta medio-lungo | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,079.29
    -0.54%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,162.95
    -0.48%
  • Euronext 100
    966.94
    -0.21%