Italia fuori dall'euro prima possibile, aspettare costa - Grillo

venerdì 27 gennaio 2017 17:21
 

MILANO, 27 gennaio (Reuters) - Torna ad auspicare un rapido divorzio tra Italia e l'unione monetaria Beppe Grillo, in un intervento sul suo blog dove sollacita la convocazione di un referendum per l'uscita dall'euro.

Il fondatore dei 5 Stelle invita gli elettori ad apprezzare la relativa 'convenienza' finanziaria di un addio all'euro entro fine anno, dal momento che un'uscita che avverrebbe oggi a un costo zero diventerebbe ogni anno più onerosa di circa 70 miliardi.

La tempistica del 2017 è perfetta, sostiene sempre Grillo, perché solo in questo momento l'Italia può far valere il proprio peso politico di terza economia europea.

"Lo svantaggio dell'enorme debito italiano (anche quello del settore privato) può diventare un punto di forza. L'Italia è la terza economia dell'area euro e il nostro debito pubblico è più di sei volte quello greco: questo ci dà la forza per negoziare alla pari la flessibilità di cui abbiamo bisogno per ripagare i nostri creditori" scrive.

"Il 2017 offre all'Italia un'ottima occasione per far sentire la sua voce in Europa. Entro il 1° gennaio 2018 il Fiscal Compact dovrà essere ratificato nel quadro giuridico Ue. E serve l'unanimità. Questo dà all'Italia la forza contrattuale necessaria per presentarsi alla Commissione europea e alla Bce e minacciare il suo veto in assenza di un accordo ad esempio sulla monetizzazione dei titoli di Stato acquistati Banca d'Italia in ambito Qe" aggiunge.

L'alternativa è un percorso che conduca agli eurobond.

"Rimanere in questo Euro senza mutualizzazione del rischio e rispettando al contempo questo Fiscal Compact significa condannare il paese ad un progressivo impoverimento".

  Continua...

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Italia fuori dall'euro prima possibile, aspettare costa - Grillo | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,870.84
    -0.95%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,093.10
    -0.89%
  • Euronext 100
    1,013.10
    -0.44%