MONETARIO-Brevissimo in area -0,40%, mercato vede chance rialzo tassi tra un anno

venerdì 27 gennaio 2017 14:16
 

MILANO, 27 gennaio (Reuters) - Non si registrano tensioni sull'interbancario, immune dalla volatilità che interessa in questi giorni i titoli di Stato, grazie al cuscinetto di liquidità in eccesso nel sistema europeo, che viaggia verso i 1.300 miliardi.

** Intorno alle 14 sul contratto General Collateral Italia le tre scadenze overnight, tom e spot/next procedono allineate a -0,4%, riferimento fissato dalla Banca centrale europea per i depositi overnight. Non dissimile la situazione sul comparto cash.

** D'altra parte, guardando ai futures, comincia a intravvedersi qualche segnale di possibile increspatura per l'anno prossimo.

** Gli investitori del mercato monetario vedono, infatti, circa il 50% di possibilità che la Banca centrale europea alzi i tassi di interesse a gennaio 2018, poco dopo la fine del programma di quantitative easing, al momento indicata per dicembre di quest'anno.

** I futures sui tassi interbancari Eonia alla data del meeting Bce del 25 gennaio 2018 sono saliti infatti a circa -0,30%.

** Secondo gli analisti, il divario implica che i mercati stanno prezzando per il prossimo gennaio a circa il 50% le possibilità di rialzo di 10 punti base del tasso di deposito Bce di -0,40%.

  Continua...

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
MONETARIO-Brevissimo in area -0,40%, mercato vede chance rialzo tassi tra un anno | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    21,410.56
    +0.43%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,638.34
    +0.45%
  • Euronext 100
    1,028.13
    +0.35%