Bce, Qe non è infinito ma è troppo presto per parlare di tapering -Coeuré

venerdì 20 gennaio 2017 10:21
 

FRANCOFORTE, 20 gennaio (Reuters) - La politica ultra espansiva della Bce non durerà all'infinito ma è ancora troppo presto per discutere di una chiusura del suo programma di acquisto asset.

Lo ha detto il membro del Comitato esecutivo Bce Benoit Coeuré, in un'intervista all'emittente Cnbc, il giorno dopo il meeting di politica monetaria della banca centrale, che non ha portato sostanziali novità rispetto alle decisioni di dicembre, in attesa di valutare gli sviluppi sul fronte di inflazione e crescita.

"Il Qe non durerà per sempre" ha affermato Coeuré, intervistato a margine del World Economic Forum di Davos. Ma, aggiunge, "è troppo presto per avviare una discussione sul tapering" del programma.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia"

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Bce, Qe non è infinito ma è troppo presto per parlare di tapering -Coeuré | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,096.80
    -0.35%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,165.53
    -0.33%
  • Euronext 100
    967.15
    -0.41%