Brexit, Gb riconosce legame tra mercato unico e libertà movimento-Merkel

mercoledì 18 gennaio 2017 16:05
 

BERLINO, 18 gennaio (Reuters) - Il discorso della premier britannica Theresa May sui piani relativi al percorso di uscita dalla Gran Bretagna dall'Unione europea dimostra come Londra sia consapevole del legame tra l'accesso al mercato unico europeo e il riconoscimento della libertà di movimento.

Lo ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel nel corso di un convegno sulla cooperazione economica Italia-Germania.

La decisione della Gran Bretagna di abbandonare l'Unione europea è stata una sveglia per gli altri 27 stati membri e i leader Ue devono concentrarsi nei prossimi anni non solo sui negoziati sulla Brexit, ma anche a gestire il futuro di chi è rimasto, ha sottolineato la leader tedesca.

Il discorso di May ha fatto chiarezza sull'approccio britannico, ha osservato Merkel, ribadendo che i negoziati non partiranno prima dell'innesco ufficiale del processo di uscita da parte della Gran Bretagna, come previsto dell'articolo 50 dei Trattati.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia"

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Brexit, Gb riconosce legame tra mercato unico e libertà movimento-Merkel | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,609.16
    +0.06%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,818.40
    +0.10%
  • Euronext 100
    1,010.93
    -0.08%