Taglio Dbrs potrebbe impattare su bond a breve, non su spesa interessi -fonti Tesoro

venerdì 13 gennaio 2017 20:05
 

ROMA, 13 gennaio (Reuters) - La decisione di Dbrs di tagliare il rating sovrano dell'Italia a BBB(high) da A(low), "non avrà impatti rilevanti sulla spesa per interessi sul debito pubblico" mentre potrebbero esserci degli effetti "sui titoli più a breve", da verificare nei prossimi mesi.

Lo riferiscono fonti del Tesoro commentando la decisione dell'agenzia di rating canadese di tagliare di un notch il rating sovrano italiano, che perde così l'ultimo giudizio di livello A. L'outlook è stabile.

Il downgrade avvicina la valutazione di Dbrs a quelle di Fitch, Moody's e S&P, rispettivamente BBB+, Baa2 e BBB-; negli ultimi mesi del 2016, Fitch e Moody's hanno portato a negativo il loro outlook sul rating italiano, mentre S&P lo ha confermato a stabile.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o "Panorama Italia" Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Taglio Dbrs potrebbe impattare su bond a breve, non su spesa interessi -fonti Tesoro | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,276.80
    -0.26%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,336.89
    -0.34%
  • Euronext 100
    977.32
    +0.32%