BTP chiudono in rialzo sostenuti da no Consulta a referendum Cgil, domani aste

mercoledì 11 gennaio 2017 17:45
 

MILANO, 11 gennaio (Reuters) - Chiusura in rialzo per i Btp,
sostenuti dalla bocciatura da parte della Corte costituzionale
del referendum sull'articolo 18, mentre il mercato si prepara ad
affrontare le aste a medio lungo di domani.
    ** La Consulta ha respinto il referendum proposto dalla Cgil
per consentire nelle aziende sopra i 5 dipendenti la reintegra
in caso di licenziamenti illegittimi. Accolti invece i quesiti
sull'abrogazione dei voucher e sugli appalti.
    ** Una vittoria del sì in un'eventuale consultazione
sull'articolo 18 avrebbe cambiato radicalmente i connotati del
Jobs Act: un esito che numerosi investitori vedevano come un
duro colpo a una delle riforme principali del precedente governo
Renzi.
    ** Dopo il pronunciamento della Corte il tasso decennale si
è portato al minimo intraday di 1,85% (circa 10 centesimi sotto
i massimi della mattinata), mentre lo spread Btp/Bund è
arretrato fino a quota 160 punti base. La curva italiana ha
registrato un generalizzato appiattimento, su tutte le scadenze.
    ** Trascurabile è stato l'effetto sul mercato italiano della
notizia del malore e dell'intervento subito dal premier Paolo
Gentiloni.
    ** Il Tesoro offre domani fino a 7,25 miliardi di euro delle
riaperture dei Btp a 3, 7 e 20 anni, dopo aver
collocato stamane i previsti 7 miliardi di Bot annuali, con
tasso sceso al nuovo minimo storico di -0,250%.
    ** A fine seduta il 3 anni e il 7 anni
 trattano rispettivamente a 0,12% e a 1,21%,
entrambi in calo rispetto ai livelli delle ultime aste, di
novembre (0,30% e 1,37%). Sembra invece indirizzato ad un rialzo
il ventennale, che scambia in area 2,57%, sopra
l'1,91% dell'ultima asta, di settembre, e sopra il 2,302% del
collocamento sindacato dello scorso aprile.
    ** Sempre sul primario, oggi la Germania ha collocato 4
miliardi del nuovo Bund decennale febbraio 2027, con rendimento
in salita allo 0,36% ; il Portogallo ha invece
collocato via sindacato il nuovo titolo aprile 2027, per 3
miliardi, al rendimento del 4,12%.
    
============================ 17,30 =============================
 FUTURES BUND MAR.                     163,66   (+0,54)  
 FUTURES BTP  MAR.                     135,11   (+0,63)  
 BTP 2 ANNI  (DIC 18)                 106,771  (+0,016)  -0,094%
 BTP 10 ANNI (DIC 26)                  94,609  (+0,532)   1,858%
 BTP 30 ANNI (SET 46)                 105,254  (+1,125)   3,003%
 ========================= SPREAD (PB)===========================
 
 ---------------------  ---------------  ----------  PRECEDENTE
                                                     
 TREASURY/BUND 10 ANNI                          212          209
 BTP/BUND 2 ANNI                                 65           67
 BTP/BUND 10 ANNI                               161          163
 minimo                                       159,5        160,2
 massimo                                      166,7        164,6
 BTP/BUND 30 ANNI                               199          201
 BTP 10/2 ANNI                                195,2        199,7
 BTP 30/10 ANNI                               113,5        114,3
 ================================================================
        
    
    Per una panoramica su mercati e notizie in  lingua italiana 
con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama
Italia"   
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
BTP chiudono in rialzo sostenuti da no Consulta a referendum Cgil, domani aste | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,061.01
    +0.54%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,127.56
    +0.62%
  • Euronext 100
    966.96
    +0.29%