Italia, prossime 24 ore e decisioni su Mps cruciali per rating - Dbrs

mercoledì 21 dicembre 2016 17:19
 

MILANO, 21 dicembre (Reuters) - L'azione del governo italiano delle prossime 24 ore in relazione alla situazione del settore bancario nazionale saranno probabilmente cruciali per Dbrs per decidere se tagliare il rating sovrano del Paese.

Lo dice a Reuters il co responsabile rating sovrani dell'agenzia Fergus McCormick.

Dbrs ha attualmente sotto osservazione per un possibile taglio il rating sovrano 'A(low)' sull'Italia. Un downgrade porterebbe la valutazione sul Paese in area 'BBB' per tutte le agenzie seguite della Bce, con conseguente aumento dei costi per gli istituti di credito italiani nelle operazioni di rifinanziamento in banca centrale. La decisione finale sul rating italiano verrà presa il 13 gennaio 2017, ha annunciato l'agenzia oggi.

"Dipende da cosa succede nelle prossime 24 ore, come Mps viene gestita e se ci sarà un piano più ampio per salvare le banche, e questa sembra la prospettiva", afferma McCormick.

L'analista ha aggiunto che le prospettive di crescita economica, insieme agli sviluppi politici e alla situazione del settore bancario si sono tutti deteriorati rispetto all'ultima valutazione formale sull'Italia, condotta da Dbrs lo scorso agosto.

"Ma se ci sarà un piano ampio sul settore bancario, questo potrebbe essere un elemento positivo e causare un cambio di atteggiamento, che è quello che si sta cercando di fare", spiega McCormick.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia"

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Italia, prossime 24 ore e decisioni su Mps cruciali per rating - Dbrs | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    18,978.65
    -0.15%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,816.24
    -0.10%
  • Euronext 100
    942.95
    +0.00%