Banca Ifis acquista crediti deteriorati da 54,4 mln nominali da società energia

lunedì 19 dicembre 2016 17:32
 

MILANO, 19 dicembre (Reuters) - Banca Ifis ha chiuso l'acquisto di crediti deteriorati del valore nominale di circa 54,4 milioni di euro derivanti da contratti di fornitura a persone fisiche e piccole imprese.

Si tratta della prima operazione condotta da Ifis nel mercato utilities e riguarda una delle principali società energetiche italiane, dice una nota.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o "Panorama Italia"

  Continua...

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Banca Ifis acquista crediti deteriorati da 54,4 mln nominali da società energia | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,609.16
    +0.06%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,818.40
    +0.10%
  • Euronext 100
    1,010.93
    -0.08%