Alitalia, verso slittamento incontri con sindacati su piano industriale-fonti

lunedì 19 dicembre 2016 13:39
 

ROMA, 19 dicembre (Reuters) - Alitalia e sindacati non dovrebbero incontrarsi stasera perché la compagnia aerea non ha chiuso il cda che deve approvare il nuovo piano industriale su cui azionisti, management e banche finanziatrici devono ancora trovare la quadra.

Lo riferiscono due fonti a conoscenza della situazione.

Per oggi sono previsti incontri alle 17 con le associazioni confederali e dalle 18 con le altre sigle sindacali.

L'AD di Alitalia, Cramer Ball, dovrebbe presentare la nuova strategia industriale caratterizzata da una maggiore flessibilità operativa e tariffaria, riduzioni dell'operativo con tagli a personale e flotta, e un accordo con le banche.

"Non c'è stata ancora una comunicazione formale. Ci hanno fatto capire che si va verso uno slittamento degli incontri in calendario per oggi, perché il cda è ancora aperto e la discussione con le banche non conclusa", ha detto un sindacalista del settore.

La seconda fonte ha confermato il probabile slittamento.

Alitalia, malgrado le risorse arrivate due anni fa con l'ingresso di Etihad nel capitale, non ha ancora trovato il modo di restare stabilmente in volo senza accumulare nuove perdite.

Con i soci italiani che non vogliono mettere nuovi soldi e ed Etihad che non può crescere oltre l'attuale partecipazione, i manager stanno cercando di convincere le banche a fornire nuove linee di credito.

.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o "Panorama Italia".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Alitalia, verso slittamento incontri con sindacati su piano industriale-fonti | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,516.29
    +0.82%
  • FTSE Italia All-Share Index
    21,302.54
    +0.72%
  • Euronext 100
    934.35
    +0.09%