RPT-BTP in rialzo, ma resta volatilità con aumento Mps e bassi volumi

lunedì 19 dicembre 2016 12:12
 

(Aggiorna orario in tabella)
    MILANO, 19 dicembre (Reuters) - Mattinata in rialzo per i
Btp, in un mercato che resta percorso da volatilità nonostante
siano ormai archiviati i passaggi più delicati di quest'ultima
parte dell'anno, ovvero referendum e crisi di governo in Italia
e i meeting Bce e Fed.
    ** Il mercato italiano continua peraltro a scontare la
delicata situazione del settore bancario nazionale, in
particolare la crisi di Montepaschi, della quale oggi
è partito l'aumento di capitale. 
    ** Come spiega il trader di uno dei maggiori istituti
italiani, pur in un periodo ormai decisamente "natalizio" la
volatilità è tenuta viva dai volumi molto bassi, che tendono ad
accentuare le oscillazioni del mercato.
    ** "L'eccezione possono essere eventuali notizie da Mps, ma
mi pare che non ci sia voglia di creare turbolenze sulla banca,
e di conseguenza sui Btp" afferma il trader. "L'idea ormai
acquisita è che se l'aumento non va lo Stato interverrà
rapidamente, col benestare sostanziale dell'Europa".
    ** In mattinata il tasso decennale italiano ha oscillato tra
1,84% e 1,89%; lo spread Btp/Bund tra 152 e 156 punti base,
comunque in restringimento rispetto ai 158 della chiusura di
venerdì. Lo curva si appiattisce, in particolare sul tratto 2-10
anni.
    ** "Vedo lo spread in galleggiamento per un po' tra 150 e
160" osserva il trader. "Anzi, credo che molti investitori
stiano incrociando le dita per trovarsi almeno alle aste di fine
mese con un decennale ancora a 1,85%-1,90%, e non sotto, per
avere una buona storia di investimento con cui iniziare l'anno.
Qualcuno ha provato a vendere sul referendum, ma non è andata
benissimo come sappiamo".
    ** La scadenza 50 anni italiana sale a fine
mattinata di oltre un punto, con un rendimento in area 3,29%,
circa 25 centesimi sotto i massimi di metà novembre.
    ** I dettagli delle aste di fine dicembre, con regolamento
già sull'anno nuovo, arriveranno da via XX settembre tra giovedì
e venerdì prossimi. Per il resto i giochi sul mercato primario
della zona euro sono pressoché fatti, con nessuna asta di
rilievo in agenda per questa settimana.
    ** Lo spread Italia-Spagna stringe
marginalmente a 46 pb, anche qui una decina di punti sotto i
massimi di metà novembre.
    
============================ 11,50 =============================
 FUTURES BUND MAR.                     162,31   (+0,12)  
 FUTURES BTP  MAR.                     134,89   (+0,58)  
 BTP 2 ANNI  (DIC 18)                 107,029  (+0,013)  -0,109%
 BTP 10 ANNI (DIC 26)                  94,681  (+0,455)   1,846%
 BTP 30 ANNI (SET 46)                 106,562  (+0,988)   2,939%
 ========================= SPREAD (PB)===========================
 
 ---------------------  ---------------  ----------  PRECEDENTE
                                                     
 TREASURY/BUND 10 ANNI                          228          228
 BTP/BUND 2 ANNI                                 71           71
 BTP/BUND 10 ANNI                               153          158
 minimo                                       152,2        150,3
 massimo                                      155,6        158,9
 BTP/BUND 30 ANNI                               189          193
 BTP 10/2 ANNI                                195,5        199,3
 BTP 30/10 ANNI                               109,3        109,5
 ================================================================
    
    
    Per una panoramica su mercati e notizie in  lingua italiana 
con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama
Italia"   
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
RPT-BTP in rialzo, ma resta volatilità con aumento Mps e bassi volumi | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,337.57
    +0.30%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,396.88
    +0.27%
  • Euronext 100
    980.79
    +0.36%