Intesa SP, richiesti fondi a Bce in terzo Tltro2 per 3,5 mld - nota

giovedì 15 dicembre 2016 11:56
 

MILANO, 15 dicembre (Reuters) - Intesa Sanpaolo ha partecipato alla terza operazione di rifinanziamento Tltro2, il cui risultato è stato comunicato oggi dalla Bce, per la cifra di circa 3,5 miliardi di euro.

Lo comunica la banca, aggiungendo che, con l'asta odierna, l'isitituto ha richiesto nel corso del 2016 fondi per complessivi 45 miliardi circa nell'ambito delle operazioni Tltro2 (su un importo massimo richiedibile si circa 57 miliardi).

La banca ricorda inoltre di aver partecipato al primo Tltro2, dello scorso giugno, per 36 miliardi (a fronte del rimborso integrale del finanziamento Tltro1 in essere per 27,6 miliardi) e al secondo, in settembre, per circa 5 miliardi.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia"

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Intesa SP, richiesti fondi a Bce in terzo Tltro2 per 3,5 mld - nota | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,188.02
    +0.10%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,269.88
    +0.14%
  • Euronext 100
    969.01
    -0.22%