15 dicembre 2016 / 09:56 / 8 mesi fa

Francia, emissioni debito in lieve calo a 185 mld in 2017 - Aft

PARIGI, 15 dicembre (Reuters) - La Francia ridurrà marginalmente l'ammontare di emissioni governative del prossimo anno, in un contesto di miglioramento del deficit di bilancio e di minori rimborsi.

Agence France Trésor ha annunciato che nel 2017 intende emettere 185 miliardi di euro di debito a medio e lungo termine al netto dei buyback, meno dei 187 miliardi di quest'anno, confermando i piani presentati a settembre.

Quest'anno Aft ha riacquistato 20,2 miliardi di debito in scadenza nel 2017 e 7,1 miliardi in scadenza nel 2018, si legge in una nota.

L'agenzia nel 2016 ha ridotto il debito a breve termine in circolazione di 18,7 miliardi e punta a mantenerlo stabile l'anno prossimo.

Nei piani Aft per il 2017 anche l'emissione di un bond 'green' sindacato a lungo termine, legata alle condizioni di mercato.

L'agenzia ha comunicato di aver basato i suoi programmi su uno scenario di rendimenti dei titoli di Stato in graduale crescita, con il tasso del decennale visto a 1,25% alla fine del 2017 e a 0,9% in media per l'anno successivo.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o "Panorama Italia"

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below