BTP, spread scende a 157 pb, tasso 10 anni torna sotto 2%

giovedì 8 dicembre 2016 14:27
 

MILANO, 8 dicembre (Reuters) - Pochi minuti dopo il comunicato Bce sul Qe, il differenziale di rendimento tra Italia e Germania sul tratto decennale scende a 157 punti base e il tasso del 10 anni si riporta sotto quota 2%.

Attorno alle 14,20 lo spread vale 157 punti base dopo essere salito fino a 161 pb sulla diffusione del comunicato Bce.

In paralleo il tasso del decennale scende sotto quota 2% a 1,98%, dopo essersi spinto fino a 2,06%.

Nel suo comunicato, Francoforte ha annunciato che il Qe proseguirà come previsto fino a marzo 2017 con un ritmo di acquisti mensile di 80 miliardi aggiungendo che successivamente -- da aprile a dicembre 2017 -- l'importo scenderà a 60 miliardi al mese e che potrebbe proseguire anche oltre se necessario.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o "Panorama Italia" Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
BTP, spread scende a 157 pb, tasso 10 anni torna sotto 2% | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    21,047.80
    +1.24%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,260.77
    +1.09%
  • Euronext 100
    1,009.35
    -0.25%