Francia, crescita 2016 sarà inferiore a obiettivo governo - Insee

giovedì 6 ottobre 2016 18:42
 

PARIGI, 6 ottobre (Reuters) - L'espansione del prodotto interno lordo francese non raggiungerà quest'anno l'obiettivo programmatico fissato dal governo, a dispetto di un'accelerazione della congiuntura negli ultimi mesi dell'anno. A dirlo è l'istituto nazionale di statistica Insee, le cui perplessità vanno a sommarsi a un clima già incerto in vista della corsa per l'Eliseo della primavera prossima.

Previsto invece un progressivo calo del tasso di disoccupazione, che sicuramente potrebbe aumentare i consensi per Francois Hollande, che ne ha fatto un cavallo di battaglia.

Se per la crescita 2016 Parigi ha un obiettivo di 1,5%, secondo Insee il risultato sarà di 1,3%, performance inferiore alla media della zona euro per il terzo anno consecutivo.

Commentando la nuova stima Insee, una nota del ministro dell'Economia e delle Finanze Michel Sapin osserva che le proiezioni "tengono conto dell'effetto degli scioperi della primavera e degli attentati terroristici dell'estate", senza però compromettere la prospettiva di una riduzione del rapporto deficit/Pil a 3,3%.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia"

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia