PUNTO 3-Hera colloca bond 10 anni in operazione allungamento debito

giovedì 6 ottobre 2016 16:03
 

(Riscrive con dettagli pricing, esito buyback bond)

MILANO/LONDRA, 6 ottobre (Reuters) - Hera ha collocato un bond decennale da 400 milioni di euro, nell'ambito di una più ampia operazione di allungamento della durata media del debito, annunciata una settimana fa, che vede inoltre l'utility ritirare titoli in circolazione su scadenze più brevi per circa 315 milioni.

Secondo quanto riferiscono i lead manager, il bond -- scadenza 14 ottobre 2026, cedola 0,875% -- è stato prezzato a reoffer 99,033, per un rendimento dello 0,977%, corrispondente a un premio di 60 punti base su midswap. Una prima indicazione era stata fornita stamane in area 75 pb, poi rivista tra 60 e 65 pb.

Le richieste per il nuovo titolo sono ammontate a oltre un miliardo.

I bond Hera sono sottoscrivibili dall'Eurosistema direttamente sul mercato primario, grazie al rating investment grade dell'emittente (Baa1 per Moody's e BBB per S&P).

BUYBACK

Oltre alla nuova emissione (il cui importo massimo era stato annunciato in 700 milioni), nei giorni scorsi Hera ha lanciato un'offerta di riacquisto su due bond in circolazione -- dicembre 2019 e ottobre 2021, entrambi da 500 milioni -- conclusasi ieri .

Nel dettaglio, sono stati consegnati titoli al 2019 per 105,373 milioni (al prezzo di riacquisto previsto di 114,843) e titoli al 2021 per 210,151 milioni (a 116,188).   Continua...