MONETARIO-Tassi negativi ma lieve rialzo su scadenza fine mese

venerdì 27 maggio 2016 11:41
 

MILANO, 27 maggio (Reuters) - Tassi a brevissimo ampiamente negativi anche se leggermente discostati dalla soglia di -0,40% della 'deposit facility' Bce, soprattutto per quanto riguarda lo 'spot/next', per via della scadenza tecnica di fine mese.

** Intorno alle 11,40, su General Collateral Italia , l'overnight scambia a -0,380%, il tom/next a -0,315% e lo spot/next -0,300% in un trend che vede cash e repo abbastanza allineati.

** "Sostanzialmente la scadenza che risente di più del fine mese è quella dello spot/next, sul repo ci sono un paio di centesimi di rialzo rispetto a quanto visto nei giorni scorsi, anche se si tratta di movimenti molto limitati", spiega il tesoriere di una banca italiana.

** L'eccesso di liquidità nel sistema è calcolato per questa settimana intorno a 880 miliardi di euro.

** "In settimana abbiamo visto un lieve calo dell'eccesso per via dei riversamenti fiscali. La liquidità, pur non ancora reintegrata, è destinata ad aumentare di nuovo con la prossima settimana e con l'inizo del mese nuovo", spiega il tesoriere.

** Martedì scorso la Bce ha collocato 60,203 miliardi di euro nel p/t a sette giorni a fronte di 49,947 in scadenza mentre mercoledì, nell'ambito del p/t a 98 giorni ha collocato 6,270 miliardi di euro contro i 9,388 in scadenza.

** "Per le prossime settimane, fino alla fine di giugno, non sono attese particolari variazioni. Anzi, i tassi si spingeranno ulteriormento verso livello della 'deposit facility' e torneremo ai livelli di 0,37%-0,38% visti nei giorni scorsi", prevede il tesoriere. Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia