UniCredit riacquista bond subordinati 380,9 mln euro e 25 mln stg su massimi 700 mln euro

mercoledì 25 maggio 2016 12:57
 

MILANO, 25 maggio (Reuters) - Rispetto a un'offerta fino a un totale di 700 milioni di euro spalmata su quattro obbligazioni subordinate, UniCredit ha ricevuto e riacquistato i quattro titoli per un importo di poco superiore ai 400 milioni.

Lo dice una nota dell'istituto di credito, precisando che l'operazione datata 17 maggio e chiusasi ieri sera comporta un buyback da complessivi 380,9 milioni sui tre titoli denominati in euro e uno da 25,025 milioni in sterline.

Si tratta di tre emissioni della tipologia Tier1 (compresa quella in sterline) e una di tipo Tier2 a scadenza 2021.

Nel dettagli, sono stati riacquistati al prezzo di 109,50 93,196 milioni nel titolo dal ric, a 112,5 116,727 milioni del titolo, a 106,25 25,05 milioni di sterline di e a 114,75 170,988 milioni del .

Dealer manager della transazione, a valuta dopodomani, Ubs e la stessa UniCredit.

Per il testo integrale del comunicato diffuso dalla società i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia