Bce inizierà acquisti corporate bond a giugno, aumenterà gradualmente importi

mercoledì 25 maggio 2016 12:00
 

FRANCOFORTE, 25 maggio (Reuters) - La Banca centrale punta ad iniziare con importi limitati il programma di acquisto di debito corporate a giugno, cercando di incentivare nuove emissioni da parte delle società ed aumentando gradualmente il volume degli acquisti mensili a 5-10 miliardi di euro.

E' quanto hanno riferito a Reuters da diversi banchieri centrali. Il programma di acquisto di corporate bond investment grade, inserito nelle misure di stimolo da 1.740 miliardi di euro che Francoforte sta attuando nel tentativo di rivitalizzare la crescita della zona euro, punta ad abbassare i costi di finanziamento.

La difficoltà principale è che il potenziale bacino di bond acquistabili, 600 miliardi di euro in totale, è costituito da emissioni soprattutto di imprese francesi e olandesi.

La Bce, comunque, spera che la liquidità immessa nel sistema si riversi lentamente anche sui piccoli emittenti della zona euro che hanno problemi di funding.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia