BTP in rialzo, spread sotto 130 pb per prima volta da due settimane

martedì 24 maggio 2016 12:05
 

MILANO, 24 maggio (Reuters) - Btp in rialzo a fine mattinata
in un mercato che evita comunque di prendere posizioni definite
in vista dei prossimi appuntamenti con le riunioni Bce e Fed, il
referendum sulla Brexit e le elezioni spagnole.
    ** In mattinata lo spread Btp/Bund è tornato sotto quota 130
pb per la prima volta da due settimane; il tasso sulla scadenza
decennale italiana, su cui convergono gli acquisti più
consistenti, è sceso al minimo intraday di 1,45%. 
    ** Un trader sottolinea i volumi estremamente bassi della
seduta. "L'Italia si muove nella parta alta dal range
dell'ultimo mese circa, la fase è d'attesa in vista di un giugno
molto denso" afferma. "Con un Bund che resta sostenuto, grazie
ai Treasury che tengono nonostante le attese di un rialzo dei
tassi Usa, a fare i movimenti è sopratutto l'offerta".
    ** Giovedì parte la tornata d'aste di fine mese con
l'offerta di Ctz fino a 2,5 miliardi, mentre è stato cancellato
il collocamento di Btpei a seguito del lancio la settimana
scorsa del nuovo indicizzato quinquennale. 
    ** Stasera il Tesoro renderà noto l'importo dell'asta di Bot
a 6 mesi di venerdì; Intesa Sanpaolo prevede un'offerta di 5
miliardi, su 5,5 di buoni in scadenza. Le aste a medio lungo
sono in calendario per lunedì 30: Intesa prevede un'offerta di
Btp a 5 e 10 anni e Ccteu fino a complessivi 6,5 miliardi.
    ** "Probabile che con le aste l'Italia torni ad allargare un
po'" prosegue il trader. "Mi aspetto un appiattimento sul 15 e
sul 30 anni rispetto al 10, che adesso va in offerta".
    ** Il presidente della Fed di Filadelfia Harker ha definito
"appropriato" un rialzo dei tassi a giugno, a meno che i
prossimi dati non mostrino un sensibile mutamento del quadro
economico, e affermato che ci saranno probabilmente due o tre
interventi restrittivi nel corso dell'anno". "Un rialzo a giugno
o luglio è decisamente probabile, anche se i forti flussi in
uscita dai governativi giapponesi verso quelli americani
continuano a tenere schiacciati i rendimenti sui Treasury
decennali" conclude il trader.
    ** Occhi puntati oggi anche sull'Eurogruppo. Salvo sorprese
è atteso l'accordo con la Grecia -- con inclusa un'intesa
politica per un futuro intervento sul debito del Paese -- cui
seguirà lo sblocco di nuovi aiuti. 
     
============================ 11,50 =============================
 FUTURES BUND GIU.                     163,61   (+0,19)  
 FUTURES BTP GIU.                      138,68   (+0,42)  
 BTP 2 ANNI  (GEN 18)                 101,318  (-0,006)  -0,054%
 BTP 10 ANNI (DIC 25)                 104,902  (+0,363)   1,452%
 BTP 30 ANNI (SET 46)                 113,296  (+0,684)   2,628%
    
========================= SPREAD (PB)===========================
 
 ---------------------  ---------------  ----------   PRECEDENTE
                                                      
 TREASURY/BUND 10 ANNI                           167         167
 BTP/BUND 2 ANNI                                  46          46
 BTP/BUND 10 ANNI                                128         131
 minimo                                        127,5       130,6
 massimo                                       131,3       132,9
 BTP/BUND 30 ANNI                                174         176
 BTP 10/2 ANNI                                 150,6       154,2
 BTP 30/10 ANNI                                117,6       116,6
 ================================================================
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia