PUNTO 3-Italia, Tesoro prezza nuovo Btpei 2022 da 3 mld, ordini 5,7 mld

mercoledì 18 maggio 2016 17:02
 

(Aggiorna con pricing)

MILANO/LONDRA, 18 maggio (Reuters) - Il Tesoro ha collocato via sindacato un nuovo Btp benchmark a 5 anni indicizzato all'inflazione della zona euro per un importo di 3 miliardi di euro, raccogliendo ordini per oltre 5,7 miliardi.

Il nuovo titolo, con scadenza 15 maggio 2022, è stato prezzato a 99,821, ed offre un premio di 19 punti base rispetto al Btpei settembre 2021, inferiore a una prima guidance di questa mattina in area 20 punti. Il rendimento reale lordo all'emissione del nuovo titolo, precisa una nota del Tesoro, è di 0,13%.

Il deal, suggeriscono gli osservatori, ha in parte colto di sorpresa il mercato in un momento in cui le attese sull'Italia sono prevalentemente concentrate verso un possibile titolo di Stato a 50 anni e in cui, in generale, i bassi tassi spingono gli investitori sulle scadenze più lunghe alla ricerca di rendimenti più consistenti.

D'altra parte l'operazione odierna -- il primo sindacato in sette mesi nella zona euro per un titolo di Stato indicizzato -- segnala come le ultime misure della Bce stiano riuscendo a risollevare le aspettative di inflazione, sensibilmente arretrate tra fine 2015 e inizio 2016 di fatto bloccando un segmento di mercato ancora piuttosto vivo per gran parte dello scorso anno, con le emissioni di Italia (a 15 anni), Spagna e Germania (a 30 anni).

"Il mercato non è così buono come in passato, ma lo stesso percorribile" commenta un operatore non coinvolto nell'operazione odierna, citato dal servizio Ifr di Thomson Reuters.

Il sindacato di banche collocatrici è formato da Imi, Nomura, Rbs e Ubs. I restanti Specialisti in titoli di Stato italiani sono stati invitati a partecipare in qualità di co-lead manager.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia