Grecia, Eurogruppo 24 maggio punta a accordo su salvaguardia e debito

martedì 17 maggio 2016 16:34
 

BRUXELLES, 17 maggio (Reuters) - L'Eurogruppo punta a chiudere martedì prossimo un accordo con la Grecia sia sul pacchetto di misure di salvaguardia -- che assicurino il raggiungimento degli obiettivi di bilancio da parte di Atene anche in caso di deviazione dei conti pubblici dai target stabiliti -- sia un'intesa per politica su un futuro intervento sul debito del paese.

Una qualche forma di alleggerimento del debito, tema che è già in discussione tra i viceministri finanziari della zona euro, può essere promessa solo quando il Paese avrà soddisfatto una serie di condizioni, tra cui l'approvazione delle misure di salvaguardia.

"Dato il fatto che la Grecia è impegnatissima già ora a passare leggi sulle azioni preliminari.... penso che possiamo essere abbastanza ottimisti che tali precondizioni verranno soddisfatte" ha spiegato una fonte ufficiale Ue coinvolta nella preparazione della riunione dell'Eurogruppo del 24 maggio.

Alla domanda se un eventuale accordo martedì prossimo includerà sia le misure di salvaguarda sia un'intesa politica sul debito capace di soddisfare i governi della zona euro e il Fmi, la fonte ha risposto: "sì, è decisamente quello a cui lavoriamo. È difficile ma non è al di sopra della nostra portata".

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia