In prossimo Cdm solidarietà espansiva, multe voucher - Del Conte

martedì 17 maggio 2016 16:28
 

* La solidarietà espansiva può interessare Telecom Italia

* Voucher, il governo vuole eliminare gli abusi - Del Conte

* A giugno il decreto su 'finanza per la crescita'

* Riforma contrattuale, disegno di legge in autunno

di Francesca Piscioneri

ROMA, 17 maggio (Reuters) - Introduzione della solidarietà espansiva e multe tra 400 e 2.400 euro in arrivo per ogni omessa comunicazione nell'utilizzo dei voucher.

Sono questi i due correttivi al Jobs act che il governo varerà al prossimo Consiglio dei ministri, secondo quanto riferito a Reuters da Maurizio Del Conte, estensore del Jobs act e nella squadra di economisti e giuristi capitanata dal sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Tommaso Nannicini.

I contratti di solidarietà difensiva che prevedono una riduzione dell'orario di lavoro per evitare licenziamenti, potranno essere trasformati in contratti di solidarietà espansiva nei quali la riduzione di orario è pensata per favorire nuove assunzioni a condizione che il taglio complessivo dell'orario non sia superiore a quello già concordato.

Lo Stato si impegna a pagare, attraverso la cassa integrazione, il 50% della integrazione salariale mentre l'impresa coprirà il restante 50%.   Continua...